settembre 4, 2014 News Nessun commento

SABATO 06 SETTEMBRE alle ORE 19:00, il GLOBO TEATRO FESTIVAL presenta ad ECOLANDIA “Le avventure del giovane che si tramutò in statua”, Teatro di narrazione di e con Chiaraluce Fiorito.

avventure giovane statua

Un viaggio avventuroso di due fraterni amici: quanti incontri, apparizioni straordinarie, magie, foreste incantate, regni lontani… ecco un cervo d’oro dal canto di un usignolo e la bella principessa da raggiungere! E poi il giovane diventato di pietra da riportare in vita! Attraverso una fiaba rumena arricchita da  sonorità siciliane, lo svolgimento della narrazione da vita teatralmente alle dinamiche del linguaggio fiabesco ben esposto da Propp nel suo saggio Morfologia della Fiaba: eroe, antieroe, viaggio o allontanamento dell’eroe protagonista, incontro di personaggi “aiutanti”, oggetti magici, raggiungimento dell’obiettivo e ritorno del protagonista con la classica conclusione a lieto fine. Il connubio suggestivo tra parola e gestualità riporta alla ribalta la preziosa tradizione orale del racconto e della tradizione fiabesca. Con la tecnica della narrazione, la fiaba riemerge in tutta la sua forza creativa e “teatralizzata” valorizzando la parola con semplicità e rigore drammaturgico, una “parola” che riconquista il suo intrinseco valore letterario di veicolo comunicativo risaltando in tutta la sua liricità linguistica e regalando la bellezza intramontabile della fiaba e l’autenticità del suo cantastorie. Parola forbita, ironica, leggera, diretta, magica che darà corpo ai personaggi ricreando la fantastica atmosfera antica dei racconti narrati intorno al fuoco che regalavano ai bambini la dolcezza della condivisione emozionale delle favole unendo grandi e piccini in momenti preziosi oggi da riconquistare.

Written by Francesca Triolo