METRICA RAP

Diretto da Taiyo HYST Yamanouchi

24-25 Ottobre 2015

DURATA – 7 ore (3 ore e mezza/giorno)

NUMERO MAX PARTECIPANTI – 15

COSTI – Costo a partecipante € 20

INFO – Le iscrizioni si chiuderanno il 18 ottobre 2015. Inviare la prenotazione all’indirizzo mail ecolandiaspettacoli@gmail.com allegando il curriculum vitae. Il Workshop è a numero chiuso e la quota di partecipazione verrà richiesta solo dopo la selezione. Affrettatevi!

24 Ottobre

-Introduzione storico antropologica sull’Hip Hop e la sua collocazione culturale attuale

-Cos’è il Flow

-La Rima: baciata, assonanza, allitterazione e consonanza, rime composte (esercizio)

-La scansione ritmica del Rap, i 4/4 (esercizio)

-Scrittura libera e valutazione

25 Ottobre

-Le tematiche (esercizio)

-L’interpretazione: timbro, tono, accenti, pause, enfasi (esercizio)

-Cenni sulle fasi di registrazione e live

-il Freestyle (esercizio)

 

Taiyo HYST Yamanouchi
Hyst profiloNasce a Roma il 4 Luglio del 1975. Cresce nella capitale, dove frequenta la scuola pubblica fino alla maturità artistica. Prosegue gli studi all’Università “La Sapienza”, Facoltà di Lettere e Discipline dello Spettacolo. Lavora sin da piccolo in brevi ruoli televisivi ed in performance teatrali con il padre Hal Yamanouchi, attore, mimo/danzatore, scrittore e regista.  In teatro lavora con Registi quali Glauco Mauri, Giuliano Montaldo, Loredana Scaramella, oltre a Giacomo Ciarrapico e Aurelio Gatti (M.d.a.).

In qualità di attore prende parte a numerose produzioni televisive tra cui “Ultimo II” e Ultimo III” con Raul Bova, “Un Medico in Famiglia”, “Un posto al sole”, e comprimario nella sit-com “Sweet India”. Partecipa inoltre a varie produzioni cinematografiche tra cui “Questa notte è ancora nostra” con Nicolas Vaporidis e “Tutti al mare” con Marco Giallini.

Conduce il programma “La Tintoria” per RAI 3 ed è inviato per il magazine “SUGO” per RAI 4 entrambe prodotti da Hangar Tv di Gregorio Paolini.

Nel campo musicale gestisce la produzione discografica indipendente ALTO entertainment, occupandosi sia della produzione artistica sia di quella esecutiva. E’ noto nell’ambito HipHop con lo pseudonimo di HYST, e lavora sia come produttore di basi musicali che come Rapper, esibendosi in alcune delle più importanti manifestazioni su territorio nazionale.

E’ direttore artistico della società “Opencinema” con cui realizza un lungometraggio horror (Bloodline) e diversi Video clip come regista e montatore.

 

Written by Francesca Triolo