dicembre 12, 2016 Eventi Nessun commento

Mercoledì 14 Dicembre, La Fism – Federazione Italiana delle Scuole Materne – promuove ad Ecolandia “le officine di Babbo Natale”, un’attività lunga quattro giorni destinata ai piccoli allievi delle diverse scuole della provincia.

Le aule del forte si trasformano in botteghe artigiane in cui, in compagnia di elfi e fatine i bambini lavoreranno alla realizzazione di oggetti artistici e decorativi. I lavori realizzati in questi giorni dai quasi 400 bambini coinvolti arricchiranno il tunnel e le salette interne di forte Gullì.

Domenica 18 Dicembre, la giornata conclusiva dell’iniziativa, sarà un vero evento. Ecco le attività in programma:

  • l’arcipelago dei gonfiabili“, scivoli e giostre ad aria in cui i bambini stessi potranno divertirsi in sicurezza.
  • l’associazione YoRido che promuoverà lo yoga del sorriso
  • sulle terrazze del Forte un esperto di tiro con l’arco dell’associazione Toxotes darà la possibilità di esercitarsi con questa arte.
  • Le stanze del forte ospiteranno l’associazione Agedi con il loro laboratorio creativo
  • la maestra di riciclo di Plasticut
  • le opere d’arte di Ilario De Marco che riproducono in miniatura monumenti scomparsi di Reggio
  • i rettili del costituendo Rettilario, aperto in anteprima e in esclusiva per la Fism
  • oggetti artistici in Fimo, opere in legno di balsa dell’artigiano Basir all’interno del FabLab di SudArch e ancora altri lavori artigianali della cooperativa Collina del sole, gustosissimi prodotti tipici posti in vendita dagli sponsor bar Gardenia e Delizie della Natura.

Nella piazza d’armi alle 9.30 ci sarà un’esibizione di falconeria e a seguire un altro di giocoleria mentre sarà a disposizione degli ospiti l’autoemoteca dell’Avis per una raccolta straordinaria e solidale di sangue.

Alle ore 12.30 sono previsti i saluti finali all’anfiteatro ad opera dei vertici della Fism.

Written by Marcello Spagnolo