giugno 24, 2019 News Nessun commento

Domenica 7 luglio: Con l’ingresso al Parco sarà possibile assistere alla spettacolo musicale “CORTOCONCERTO” dalle ore 21,15

Cortoconcerto è un evento ideato, prodotto e realizzato da Alessandro e Claudio Bagnato, con il supporto tecnico e logistico del Parco Ecolandia e dell’A.Gi.Mus. – Sezione Città Metropolitana di Reggio Calabria, con lo scopo di far conoscere l’arte della musica applicata all’immagine e quindi della sua funzione, quale parte integrante ed indispensabile all’interno del Film, il tutto in un connubio imprescindibile per la vita e l’immortalità di una pellicola.
Questa prima edizione vede come special guest la cantante, attrice e show girl Alma Manera, impegnata in queste settimane quale giurata in All togheter now, il nuovo game show musicale di Canale 5 condotto da Michelle Hunziker e J-Ax; voce della colonna sonora del film Questo Incantesimo e protagonista del Musical Maria di Nazareth. La poliedrica artista reggina terrà a battesimo la serata con un purpurrì di temi indimenticabili del nostro Cinema Italiano, riservando un particolare omaggio ai compianti Franco Zeffirelli e Riz Ortolani, vere icone del cinema d’autore.
La charmes della serata sarà condotta dal versatile Pasquale Caprì coadiuvato da Benvenuto Marra affiancati dalla modella Irma Imedadze, un trio di primordine che saprà coniugare i vari momenti di spettacolo con quelli sociali e culturali che man mano si succederanno nel corso della serata.
Ospiti dell’evento saranno i maestri Pasquale Faucitano e Alessandro Carere, rispettivamente primo violino e primo flauto dell’Orchestra del Teatro “F.Cilea” di Reggio Calabria, Adolfo Zagari e Stefano Caccamo che si alterneranno in vari momenti dello spettacolo quali solisti, accompagnati dalla Concert Band di Melicucco diretta dalla bacchetta del maestro Maurizio Managò.
Il coro delle grandi occasioni sarà formato dalla sinergia di diverse corali, quali quello dell’Università Mediterranea, Giovanile Laudamus e Cosma Passalacqua preparati dai maestri Carmen Cantarella, Marina ed Enza Cuzzola e Angela Luppino.
Al via la prima edizione Premio Spiga d’oro 2019, ideata da A.Gi.Mus. Sezione Città Metropolitana di Reggio Calabria che per l’occasione assegnerà un riconoscimento a tre istituzioni che meglio si sposano con i fini di tale onorificenza e che, nella loro diversificata attività danno lustro al nostro territorio: Hospice – Fondazione Via Delle Stelle, Fondazione Clara Travia – Cassone e RTV.
Con questa produzione e, in particolare con la simbologia della spiga di Grano, Alessandro e Claudio Bagnato vogliono riproporre l’analogia simbolica che essa rappresenta nell’antichità, così come oggi. La spiga, emblema della primavera, della natura che si risveglia, che vince il buio e l’immobilità dell’inverno, ma anche simbolo di rinascita e di fecondità, segno di speranza e di futuro; di rinascita poiché prima di nascere in primavera il chicco resta sepolto sotto terra, rappresentando con ciò l’analogia del “passaggio dell’anima dall’ombra alla luce”.
“Siamo note, note che nella breve esistenza del pentagramma possono decidere se accrescere l’armonia di questa straordinaria melodia che è la vita. Per realizzare questo splendido progetto, basta decidere di diventare un do ascendente, basta davvero poco, basta do-nare”.

INGRESSO 15 €

Biglietti: www.inprimafila.net

Prenotazioni: http://www.parcoecolandia.it/ecocomm/prodotto/ingresso-al-parco07-luglio-2019-esente-iva-ai-sensi-dellart-10-co-1-n-22-dpr-63372/

Prevendita: B’Art

Written by Marcello Spagnolo