HYST IN CONCERTO – 24 Ottobre ore 21.00

Programma

ore 20.00 – Esibizione finalisti contest “Track your way”

ore 20.30 – Spettacolo di strada a cura dei “Don Cosciotti senza Mancia”

ore 21.00 – Concerto HYST

ore 22.30 – Proclamazione vincitore contest “Track your way”

ore 23.00 – Dj set

Biglietto evento € 5,00

hystTaiyo Yamanouchi, in arte Hyst, nasce a Roma nel luglio del 75.

Parallelamente al lavoro di attore e agli sviluppi professionali del suo interesse per il disegno e la pittura HYST costruisce un percorso musicale fin dall’adolescenza.

Durante le scuole superiori è voce e chitarra del gruppo PsychoFunk con cui affronta le prime esibizioni live. Il repertorio è di soli brani originali e propone un mix di Funk, Trip Hop e Rap in lingua inglese. Parallelamente nasce l’interesse per l’HipHop nelle forme del Rap e dei Graffiti. La prima formazione è una numerosa posse che rapidamente si riduce a due elementi attivi, lo stesso HYST e Proteron. I due realizzano l’album IPOTESI con l’etichetta indie POV records. Successivamente HYST fonda la ALTOent, un collettivo di Rappers romani che lui stesso recluta nell’ambito delle Battle di Freestyle. Produce gli album di esordio di artisti divenuti poi popolari come Jesto e Rancore, tra gli altri. Con il logo ALTOent si auto produce il primo album solista ufficiale ALTO, che esce il 1 Gennaio del 2010.

Entra a far parte del collettivo Blue-Nox insieme a Ghemon, Kiave, Mecna e MacroMarco il quale al contempo crea la MacroBeats Records, etichetta indipendente, con cui pubblicherà il secondo lavoro solista MANTRA.

Oltre ai due lavori ufficiali e qualche Ep in freedownload Hyst è ospite di moltissme produzioni italiane, spesso utilizzato in qualità di Rapper e cantante, qualità che lo distingue dal resto della scena.

Partecipa in serate finali di entrambe i contest di Freestyle di rilevanza nazionale, il ToTheBeat e il Tecniche Perfette, conduce workshop e laboratori di scrittura Rap e si associa ad iniziative come “musica contro le mafie” sostenendo il percorso di coscienza sociale che promuove anche in molti brani.

Written by Francesca Triolo