festival.900x600
giugno 17, 2017 News Nessun commento

La Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si festeggia come ogni anno il 5 giugno, esiste dagli anni Settanta, quando fu proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Da allora la Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata usata come occasione per parlare di tematiche ambientali, che riguardano tra le altre cose l’inquinamento, la sovrappopolazione e il surriscaldamento globale. Non va confusa con la Giornata della Terra: anche quella esiste dagli anni Settanta, ma è ad aprile.

Il tema di quest’anno riguarda i legami tra le persone e la Natura, nelle città e nelle campagne, dai poli all’equatore. Come ogni anno la Giornata Mondiale dell’Ambiente ha un Paese promotore: nel 2017 è la volta del Canada che quest’anno compie 150 anni e ha deciso di rendere l’accesso ai suoi numerosi parchi naturali, riserve marine, bio parchi etc gratuito per tutto l’anno. Un ottimo modo per collegare, connettere le persone alla Natura.

Per l’Italia, la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2017 ha un valore particolare perché tra pochi giorni, l’11 e 12 giugno, a Bologna si terrà il G7 sull’ambiente che naturalmente avrà al centro della discussione la decisione degli Stati Uniti di uscire dagli accordi della COP21 di Parigi.

COME PARTECIPARE. Sui social si possono condividere immagini naturali con l’hashtag #WithNature.

Una task force delle Nazioni Uniti si occuperà di selezionare le foto migliori da questo enorme album fotografico della Terra che verranno esposte in una mostra nella sede dell’ONU a New York.

Il nostro invito è anche a passare più tempo all’aria aperta.

http://www.ilpost.it – http://www.focus.it/ambiente
Written by Marcello Spagnolo