luglio 20, 2017 Eventi Nessun commento

• 19.00 > Apertura mostre
• 19.30 > Workshop HATA YOGA
L’interazione tra il Parco Ecolandia ed il pubblico del FACE nasce anche dal benessere interiore e dalla meditazione, una nuova formula di workshop;
Alfonzo Condoluci attraverso lo yoga e la meditazione accompagnerà il pubblico alla scoperta del proprio io.

• 20.00 > Presentazione opera GEARS di MICHELE GIANGRANDE a cura di Mariagrazia Costantino
INGRANAGGI: La presenza di Michele Giangrande a Ecolandia si articolerà in due fasi: nella prima, dal 26 al 29 luglio, l’artista lavorerà all’installazione Gears. Durante questa fase sarà possibile assistere e contribuire alla realizzazione dell’opera, dando vita a un’installazione partecipata. 5 volontari potranno partecipare all’allestimento.

• 22.00 > FANFARA STATION LIVE SET
È un progetto in trio con looping dal vivo che fonde la forza di un’orchestra di fiati, l’elettronica e i ritmi e i canti del Maghreb.
Ispirato dal ricordo della banda del padre di Marzouk, Fanfara Station celebra l’epopea dei popoli Migranti del Mediterraneo, delle culture musicali della diaspora africana e dei flussi che da sempre uniscono il medio oriente al Maghreb, all’Europa e alle Americhe.
Fanfara Station è una fanfara balcanica in festa rafforzata da una sezione ritmica nordafricana e dai beats contemporanei marcatamente electro-dance.

• 00.00 > Djset

Il valore sociale del face festival risiede in un caleidoscopio di risorse e stimoli culturali, tradizionali e moderni che attraverso la bellezza ed il luogo diventano proposte concrete di rinnovamento.
25 artisti in mostra, musica live, workshop e incontri

Written by Marcello Spagnolo