luglio 20, 2017 Eventi Nessun commento

• 19.00 > Apertura mostre
• 19.30 > Workshop – KUNDALINI ANATOMIA SOTTILE
L’interazione tra il Parco Ecolandia ed il pubblico del FACE nasce anche dal benessere interiore e dalla meditazione, una nuova formula di workshop;
Alfonzo Condoluci attraverso lo yoga e la meditazione accompagnerà il pubblico alla scoperta del proprio io.
• 19.30 > Workshop – COSTRUISCO UNO STRUMENTO MUSICALE “Dalla discarica all’orchestra”
Dalla discarica all’orchestra workshop a cura di Giuseppe Federico.
Seguendo le linee guida dell’Orff- Schulwerk, il laboratorio vuole offrire un approccio immediato e pratico al fare musica. Il punto di forza di questa alfabetizzazione musicale è il gioco e attraverso il gioco la conoscenza e l’uso del proprio corpo e degli oggetti sonori, così come l’apprendimento di regole. Nella selezione dei contenuti, così come nella impostazione della metodologia, questa filosofia di intervento è flessibile, in grado di diversificarsi a seconda dell’età di riferimento e dello stadio evolutivo musicale dei singoli nel gruppo.

• 20.00 > Incontro laboratorio sul teatro d’ombra con ANUSC CASTIGLIONI & SCENA NUDA
Anusc Castiglioni
“Sono un’artista indipendente che abita a Milano. Mi occupo di messa in scena poetica dello spazio con lo scopo di aiutare chi lo osserva, lo vive, lo attraversa a fare un’esperienza creativa in prima persona. Che si tratti di una scenografia teatrale, dell’allestimento di una mostra, di una performance di teatro d’ombra, di un laboratorio, di un’istallazione, di un evento per un’azienda provo ad attraversare e a far attraversare al pubblico o ai partecipanti la soglia d’ombra. Di là ritroviamo una dimensione d’intimità, di memoria, di gioco, di riflessione, di contatto con la nostra creatività, con la nostra origine, con un immaginario onirico e mitico, con la dimensione poetica. Lavoro spesso in collaborazione con altri artisti e professionisti e questo mi dà grande ispirazione. Mi piace curare i dettagli progettuali sia che si tratti di un spazio da inventare sia che si tratti di un luogo esistente da usare come scena o anche la progettazione di un piccolo oggetto. Le mie competenze comprendono l’ideazione, la progettazione, la supervisione e il coordinamento in fase di allestimento. Per il teatro d’ombra e le performace mi occupo anche di regia. Parallelamente all’attività progettuale mi occupo di didattica per quanto riguarda l’ombra e il teatro d’ombra per bambini, adulti e professionisti. Negli ultimi anni mi sto occupando di come l’arte posa essere soglia per la crescita personale.”

• 22.00 > Skia. Incontro con l’ombra – Concerto dei MUSAICA con performance di ANUSC CASTIGLIONI e SCENA NUDA

00.00 > Djset
Il valore sociale del face festival risiede in un caleidoscopio di risorse e stimoli culturali, tradizionali e moderni che attraverso la bellezza ed il luogo diventano proposte concrete di rinnovamento.
25 artisti in mostra, musica live, workshop e incontri

Written by Marcello Spagnolo