marzo 31, 2017 News Nessun commento

Il rilancio del Parco Ecolandia nel sistema di offerta turistica pubblica della Città Metropolitana

“Rendere il parco Ecolandia uno dei principali attrattori turistici della città metropolitana di Reggio Calabria”. E’ questo l’intento propugnato dal consorzio di gestione del parco comunale sito ad Arghillà che si appresta a partire nella sua versione primaverile ed estiva. L’iniziativa è stata approfondita nella conferenza stampa di presentazione realizzata negli uffici del consozio.

All’incontro con la stampa moderato dal responsabile del settore comunicazione del Parco Marcello Spagnolo, erano presenti per il Comune l’assessore ai fondi comunitari Giuseppe Marino e il delegato alla cultura Franco Arcidiaco. Per il parco sono intervenuti il presidente del consorzio Piero Milasi, la presidente della cooperativa Collina del Sole, Mariella Quattrone e la responsabile del Cantiere Musica, Chiara Rinciari.

Dopo l’inverno durante il quale è comunque continuata l’attività di progettazione e di manutenzione straordinaria volte a creare il primo parco “SuperAbile” della Calabria col coinvolgimento di associazioni e portatori di interesse specifici nel settore dell’inclusione sociale e del superamento delle barriere architettoniche e mentali, adesso si concentrano gli sforzi degli operatori sull’offerta sociale della bella stagione.

Il 9 aprile si riaprono i cancelli del parco su una domenica “Social-Green”in cui la cooperativa “Collina del Sole”, una delle anime che arricchisce la compagine sociale di Ecolandia sarà promotrice di attività e iniziative di condivisione degli spazi agricoli e produttivi della struttura che culmineranno in un grande picnic

A base di prodotti biologici e rigorosamente tradizionali sugli spazi liberi del parco. Le attività continueranno nel pomeriggio con la riapertura del “Cantiere Musica”, il club di appassionati delle sette note che concorrono a creare la colonna sonora del Parco.

Ma quella del 9 aprile sarà solo la prima data di una stagione che si concluderà con la festa della Madonna della Consolazione. E che a San Giorgiosubirà una decisiva accelerazione. Per questo congiuntamente Comune ed Ecolandia hanno deciso come sintesi dell’estate di lanciare lo slogan “Da Patrono a Patrona” come identificazione dell’alta stagione turistica durante la quale la città si aprirà ad eventi e manifestazioni ludiche e culturali. In questa attività che vede piena sintonia tra ente gestore e Comune Ecolandia sarà a disposizione di enti, associazioni, compagnie per valutare proposte di spettacoli o di altre attività da realizzare in uno dei tanti e diversi luoghi che compongono il grane parco comunale.

Un evento specifico che il Parco ha proposto al Comune ricevendone in cambio ampio interesse è la realizzazione della giornata del “1° maggio”. E’ stata redatta un’apposita manifestazione d’interesse congiunta (Comune/Ecolandia) che sarà a breve pubblicata per coinvolgere gruppi emergenti del panorama artistico reggino invitati a esibirsi durante la giornata dedicata alla festa del lavoro.

E poi ci saranno i servizi già tanto apprezzati dai visitatori come l’ecobus o la zattera di Ulisse.

Mezzi elettrici utilizzati per non dare fastidio e che, in totale sicurezza, vengono ustai per addentrarsi lungo i sentieri o sullo specchio d’acqua perimetrale al forte.

Altre iniziative stanno per partire ma, scaramanticamente non aggiungiamo altro per non rovinare la sorprese.

 

 

Written by Marcello Spagnolo