luglio 19, 2019 News Nessun commento

A settembre la prima esposizione di arte africana contemporanea.

Si terrà ad Ecolandia dall’1 al 12 settembre.

Le sfide ad Ecolandia sono all’ordine del giorno! È in cantiere l’organizzazione di un nuovo evento, nell’ambito del Face Festival, dedicato ad artisti provenienti dalla Nigeria. In un momento in cui alcuni fenomeni stanno decisamente travisando la percezione dell’uomo per attribuire troppo semplicisticamente delle etichette che non rendono giustizia al vero valore della persona.

Conoscere l’arte di una nazione costituisce, probabilmente, un passaggio particolare per conoscere le popolazioni del mondo. Ed in questa direzione il Parco Ecolandia ed il Face Festival, ispirati sin dal primo momento a principi di assoluta vicinanza ai temi della cultura, della legalità, dell’eticità e della fratellanza tra i popoli, intendono “aprire” una nuova frontiera, accogliendo la Mostra di alcuni artisti nigeriani, grazie alla partnership avviata con una delle più attive gallerie d’arte contemporanea dello stato africano, la  Nymdis Art Gallery. “Lo scopo dell’arte è lavare la polvere della vita quotidiana dalle nostre anime”, la frase di Pablo Picasso campeggia sul loro sito, ed in questo spirito nasce questa collaborazione.

La presenza di cinque artisti della scuderia laosiana permetterà di entrare in contatto con metodologie e punti di vista nuovi per il nostro territorio, e, attraverso workshop, performance, produzioni dedicate, avremo modo di scoprire un mondo davvero interessante, un viaggio artistico dall’Africa all’Italia e ritorno.

Written by Marcello Spagnolo