agosto 11, 2017 News Nessun commento

Il Parco Ecolandia ha ospitato, per la prima volta quest’anno, il Festival Ecojazz, giunto alla XXVI edizione. Una scelta condivisa e consapevole ha avvicinato due realtà impegnate nella valorizzazione della cultura nella città di Reggio Calabria.

Lo scenario del Forte si è dimostrato eccezionale per ospitare eventi di musica di alto prestigio, come eraltro già avvenuto in occasione della seconda edizione del Peperoncino jazz festival. Ma anche un’occasione in più per fare conoscere il parco a qualche reggino che non c’era mai stato.

Di gran livello il parterre degli artisti che hanno colto il valore magico del luogo, dove esibirsi diventa una vero e proprio momento di scambio con un pubblico sempre competente ed attento.

Per la seconda stagione, il Parco Ecolandia si distingue con la proposta più valida qualitativamente dell’estate reggina.

Con un quid in più! Lo abbiamo sperimentato grazie al Face Festival 2017, nei concerti organizzati in collaborazione con il Peperoncino Jazz Festival ed il Play Music Jazz Festival: momenti di emozione durante il concerto di Fabrizio Bosso e Robertinho de Paula, con l’esibizione dei giovani musicisti reggini costituitisi intorno al Cantiere Musica di Ecolandia, grazie ad una splendida intuizione di Alessio Laganà, che di musica ne capisce, tanto.
Succede anche questo, ad Ecolandia, e ci rende felici. Molto!
Bravi ragazzi!!!!

Written by Marcello Spagnolo